VIII edizione Premio Mimmo Canonico 2018

Il concorso di arte Mimmo Canonico è giunto quest’anno alla sua ottava edizione,questo concorso, nato grazie alla volontà della pittrice Isabelle Kodrzynki, che avendo conosciuto Mimmo, ne ha apprezzato il carattere e la solare personalità, è stato organizzato e realizzato dalla Mimmo Canonico onlus. In questa edizione 2018, ancora una volta, la Mimmo Canonico onlus desidera ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile concretizzare una bella giornata dedicata all’Arte: i partecipantial concorso professionisti e gli amatori, i ragazzi della Comunità di Palombara Sabina, i loro responsabili, gli operatori, i gestori del “Parco Oasi degli Angeli”, tutti i visitatori e gli amici presenti.

Con la Dianova onlus condividiamo il progetto “Colori senza frontiere” che, grazie all’impegno del maestro Rino Todero, dà ai partecipanti l’opportunità di approcciarsi al mondo dell’arte, quindi, questa di oggi è una giornata speciale per i ragazzi e le loro famiglie che hanno goduto della conoscenza diretta dell’Artista professionista, che, sicuramente, non sarà stato parsimonioso di consigli e suggerimenti di lavoro. Un grande grazie va al Pittore Ercole Bolognesi che, con la sua disponibilità, professionalità, perizia e i suoi preziosi suggerimenti ha offerto ai bambini presenti oggi nel parco, la possibilità di lavorare con lui. Alla professoressa Lucrezia Rubini, che ha fatto in modo che i momenti salienti delle presentazioni e delle premiazioni non fossero pesanti o noiosi ma “speciali” e vivaci, va un abbraccio e ringraziamento speciali.

Il nostro scopo, nel realizzare questo concorso, è quello di mettere in campo le esperienze di tutti coloro che amano l’Arte, quella che non rincorre premi, ma quella che comunica sentimenti, capacità, studio, ricerca, quella che si può condividere in serenità in una bella giornata trascorsa insieme.

Tante sono le cose che si possono dire e che si diranno su questo concorso, sulla sua organizzazione, sui suoi partecipanti, auspichiamo critiche costruttive, ricordando che protagoniste sono e devono essere le opere d’arte è quindi doveroso farsi da parte e cedere  loro il giusto  spazio. Grazie per essere con noi oggi, soltanto unendo intenti e sinergie potremo continuare a fare Arte, noi con voi, voi con noi.

Mimmo Canonico ONLUS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.